Regime patrimoniale della famiglia - Studio Legale Albieri - Avvocato - Verona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regime patrimoniale della famiglia

La famiglia > Matrimonio

Il regime patrimoniale dei coniugi, in mancanza di una precisa scelta al momento del matrimonio, è la comunione legale dei beni.

Al momento del matrimonio oppure anche in un momento successivo, con apposito atto notarile, si può optare per la separazione dei beni o per la stipula di convenzioni matrimoniali.

Esistono altre forme di tutela patrimoniale della famiglia come il Trust oppure il  fondo patrimoniale.

Quest'ultimo serve per creare un insieme di beni ed è finalizzato a soddisfare i bisogni della famiglia.

Questi beni non sono pignorabili dai creditori di uno dei coniugi per debiti contratti a fini estranei ai bisogni della famiglia.

Il Trust è un atto pubblico mediante il quale alcuni beni immobili o mobili registrati sono destinati, per un periodo non superiore a 90 anni o per la durata della vita della persona fisica beneficiaria, alla realizzazione di interessi meritevoli di tutela anche nell'ambito familiare.

Il vincolo di destinazione è opponibile a terzi.
I beni conferiti nel Trust possono essere oggetto di esecuzione solo per i debiti contratti per lo scopo tutelato.

Lo Studio Legale Albieri è in grado di consigliare ed assistere i coniugi per una scelta consapevole del regime patrimoniale più idoneo.

Se necessita di ulteriori approfondimenti o intende trovare la soluzione più idonea al Suo caso, può fissare subito un appuntamento con l'Avvocato Albieri Paola telefonando al numero 045591429 oppure inviando una email.
Studio Legale Albieri - P.I. 02668810233 - Tutti i dirtti sono riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu